Categoria: Senza Categoria

Due pensieri elettorali giusto per riprendere a scrivere.

Ieri sera sono rincasato tardi dal seggio dove ho fatto il rappresentante di lista assieme a Lucia, che pazientemente ha atteso con me il completamento dello spoglio.  Ho dormito giusto quelle quattro ore prima che le obbligazioni assunte nel corso del tempo (pagare l’affitto di casa, le bollette, mandare avanti la mia bottega, eccetera) mi costringessero a riprendere la via del lavoro. Solo in questo momento, grazie ad un formidabile the nero, di origine turca, suggeritomi da un mio cliente sono riuscito a riordinare alcuni pensieri sulle elezioni di ieri. Che ripropongo qui, non con finalità sociologiche, ma solo in funzione di riprendere a scrivere qualcosa su questo blog abbandonato da un po’ troppo tempo.

Continue reading