Categoria: Cronache dalla città

Stadio, il sindaco:”Per risparmiare faremo lo Stadio senza il campo”

-RIMINI- Riunione affollattissima l’altra sera per il primo appuntamento della road map prevista per l’approvazione, nei circoli, della proposta STADIO. Ben 15 persone hanno partecipato al dibattito alla presenza del sindaco, dell’assessore all’urbanistica Gamberini e di quello allo sport Turci. Unico accenno polemico all’inizio quando tre persone hanno gridato “Se la briscola la da cmanzè al nov, al nov la cminza!”. Dopo aver sedato la polemica a colpi di bossole e cartongesso, il segretario ha ringraziato la folla presente e ha ricordato che è partita la campagna SALVIAMO L’ITALIA, dimenticandosi però di accennare alla campagna parallela CHI SALVA L’ITALIA DA NOI? Visto il tema della serata l’augurio espresso dal segretario è stato quello di vedere la Rimini operosa di una volta, che prende la sua bella carriola e la sua cazzuola e cementifica un po’ di territorio libero. Continue reading

La corrente Laida Socialista esulta: “Il sogno si è avverato! Rimini come Napoli!”

 

-RIMINI- La corrente laida socialista di Rimini esulta: “Siamo diventati maggioranza. Le nostre idee finalmente hanno preso vita. Dalle foto che abbiamo scattato in giro per Rimini si vede chiaramente come la nostra speranza, il nostro sogno, la nostra idea di assomigliare alle più grandi capitali europee si è avverato!” Continue reading

La corrente Laida Socialista del PD di Rimini: “Ma chi l’ha detto che le città degli altri sono sempre più sporche?

-RIMINI- “Basta con questa storia che dobbiamo assomigliare a Valencia, Barcellona, Copenaghen! Noi vogliamo assomigliare a Caracas, Brasilia, Korogocho e Napoli! Se sono sporche loro perchè non possiamo esserlo anche noi?”  Continue reading

PD Rimini:”400 appartamenti?Macchè, noi voliamo alto. Almeno 600!!”

-RIMINI- La notizia apparsa nei giorni scorsi della possibile costruzione di 600 appartamenti a Rimini Nord ha riacceso il dibattito sul mattone. Il Partito Democratico non ci sta alle polemiche e rilancia:”La proposta fatta vuole guardare al futuro, allo sviluppo di una zona strategica per Rimini e non si piega alla solita logica del mattone ma tiene in considerazione tutte le istanze della cittadinanza e offre alla stessa soluzioni e idee innovative rispetto alla vecchia politica”. A chi fa notare che alla fine si tratta di motore immobiliare per opere pubbliche il commento è stizzito:”Illazioni di chi ha paura del cambiamento. Noi siamo innovatori mentre una certa sinistra massimalista e fricchettona che ama le margherite vuole frenare la crescita di Rimini”. Continue reading

WWF:”Salvate la Margherita di Rimini”

-RIMINI- Dopo il voto del 13 aprile il WWF interviene per chiedere a gran voce che la Margherita di Rimini, con tutti i suoi esponenti, non si estingua del tutto ad opera dei ben più forti, dal punto di vista botanico, ex esponenti della Quercia. Intanto, nel Partito Democratico di Rimini è incominciata l’analisi del voto soprattutto da parte degli esponenti cattolici: Continue reading

Il PD di Rimini: “Gesù non poteva giudicare perchè non era di Gerusalemme”

-RIMINI- Settimana intensa per la politica riminese. In primo piano le polemiche nate dopo le parole pronunciate da Pierluigi Celli in occasione della presentazione del rapporto sull’economia riminese. Celli ha sottolineato che Rimini ha bisogno di cambiare classe politica  perché quella attuale l’ha ridotta alla routine e all’abitudine. La levata di scudi è stata immediata: il sindaco ha parlato di “piccolo miracolo economico” e dopo aver concluso il suo intervento si è allontanato sulle acque del porto. La Sinistra Arcobaleno, però, non crede al miracolo e, anzi, aggiunge “che camminava sull’acqua del porto grazie alla lecca che ristagna” e a suffragare tale ipotesi c’è il fatto che il sindaco era rincorso da un cane, pure lui transitante sull’acqua. Continue reading

Candidature PD, Chicchi:”Il percorso è democratico quando lo decido io”.

- RIMINI – Fa discutere la scelta del PD di Rimini di escludere dalle liste per il Parlamento gli onorevoli uscenti. In particolare l’onorevole Chicchi prende posizione contro il gruppo dirigente attuale del Partito Democratico paventando una mancanza di democrazia. “Ma come fa ad essere democratico un  percorso che non decide il mio nome?” sembra sia stata l’esclamazione pronunciata dopo aver appreso l’esito delle consultazioni. Qualche  ex ds rimpiange il 2006 quando la candidatura diessina fu scelta con un percorso trasparente, corretto e partecipato: furono in cinque a deciderla. Continue reading

Giunta di Rimini: “Con il PUM il traffico di Rimini farà il botto!!”

- RIMINI – Già dal nome si capisce che sarà qualcosa di esplosivo: il PUM, ovvero Piano Urbano della Mobilità, dovrà ridisegnare la viabilità di Rimini nei prossimi anni. I tecnici sono già al lavoro e stanno tracciando alacramente strade sulle piantine topografiche. Qualche consigliere, visto il risultato ha esclamato: “Eccheè!! Un modello di Burda?” Intanto, oltre alle strade, i tecnici stanno compiendo sopralluoghi con vernice e pennello per segnare le case da abbattere per far passare la via del progesso riminese, necessariamente carrabile. Nelle idee si pensa di realizzare una ovovia, di interrare la ferrovia, di spostare via Roma con le case attorno da un’altra parte, di abbattere il ponte della resistenza, di costruire tapis roulant per collegare i parcheggi con il centro. I commercianti chiedono di allargare Corso d’Augusto, realizzando quattro corsie, così le macchine possono fare lo struscio il sabato pomeriggio in maniera decorosa. Anche i Verdi riminesi intervengono e chiedono un sottopasso pedonale nel Parco Cervi per farci passare le rannocchie che abitano di qua e di là dal parco cittadino. Continue reading

Piano Strategico, il P.D. di Rimini:”Speriamo che Dio ce la mandi buona”.

- Rimini -  Settimana intensa per la politica e per il centrosinistra riminese. Il sindaco, interpellato sul piano strategico, dichiara: “Lo faremo con i cattolici”. Chiara la strategia: visto che ormai il PD è un conglomerato di storie politiche fallimentari, senza una identità precisa, senza più ideologia e con idee che scarseggiano l’unica è ingraziarsi i cattolici che così intercedono con il loro referente per far filare tutto liscio. Invece la corrente superstiziosa del Pd si sta affidando alla cabala, programmando le riunioni solo in determinati giorni. Continue reading

Romagna Acque, il PD riminese: “Che ‘cce frega!! Noi abbiamo la Madonna dell’Acqua!!”

-Rimini- Da martedì la nostra provincia non ha più un rappresentante nel Cda di Romagna Acque, la società proprietaria della diga di Ridracoli.  Ma il PD riminese, con in testa il sindaco Ravaioli, non sta con le mani in mano e rilancia per garantire ai cittadini l’acqua nel rubinetto. “Siamo fuori dal Cda?? Che se lo tengano, noi trattiamo direttamente con il creatore della risorsa! Abbiamo dimostrato nelle scorse settimane che basta pregare la Madonna dell’Acqua e subito piove”. Poi, non domo, rilancia le grandi opere: “Nei prossimi giorni sarà presentato il P.I.A, ovvero il Piano Idrico Autarchico.” Continue reading