Monthly Archives: maggio 2016

“Alla fine apparteniamo a un unico genere: quello umano” – Intervento Rotary del 28 aprile 2016

Care amiche, cari amici,
prima di iniziare questa strana avventura che mi vede qui protagonista questa sera, vorrei, da principio, porgere un ringraziamento tutte quelle persone che l’hanno resa possibile. Il mio ringraziamento va, quindi, al Rotary di Rimini, ai suoi iscritti, a voi qui presenti e al Vostro Presidente. Mi sia consentito, però, di formulare un particolare ringraziamento a un amico che si è adoperato affinchè tutto questo potesse succedere: l’arch. Mauro Ioli al quale è venuto in mente, dimostrando di avere un certo spirito temerario, che io fossi la persona adatta a presentare una piccola ricerca nata, in maniera incosciente, senza nessuna pretesa di essere scientificamente esaustiva, ma solo con lo scopo di dare una rappresentazione storica a un pensiero da esprimere. Continue reading