Monthly Archives: aprile 2013

Colpevole fino a prova contraria

tasseL’impossibilità da parte dello Stato di perseguire con efficacia l’evasione unito a un certo genio italico nello schivare le tasse, ha portato negli anni il Governo ad emanare norme che stravolgono il principio dell’innocenza fino a prova contraria.   Di queste le più famose sono quelle che riguardano gli studi di settore e il redditometro. Entrambe si basano sul semplice concetto che in base a determinati parametri il contribuente deve dichiarare un certo reddito. Se ciò accade viene lasciato in pace. Se ciò non accade è onere del contribuente stesso dimostrare il perché di questo fatto. Della serie: sei evasore fino a prova contraria. Continue reading