Monthly Archives: gennaio 2009

La posta di Benny

Inauguro di seguito, in avvicinarsi del secondo genetliaco del mio blog, una nuova rubrica, sollecitatami da svariati amici e lettori: la posta di benny. Chi vuole può scrivere al seguente indirizzo e.mail lapostadibenny@giovannibenaglia.it oppure lasciare un commento nella pagina sottostante. Inizio con la prima lettera arrivata Continue reading

Rimini Internassional

Intervento congresso Sinistra Giovanile febbraio 2005

Care compagne, cari compagni,
è sufficiente una frase di Antoin de saint-Exupéry per chiarire ciò che deve essere la Sinistra Giovanile di Rimini: “Se vuoi costruire una nave, non radunare gli uomini solo per procurare il legno e preparare gli attrezzi, e non assegnare solo i compiti, ma insegna agli uomini la nostalgia dell’oceano infinito”.
In queste quattro righe sta tutto il senso del mio impegno. Dobbiamo da una parte ritrovare la nostalgia dell’oceano infinito e dall’altra costruire insieme la nave per navigare in questo oceano infinito.
Permettetemi, però, prima di ogni altra cosa di ringraziare i segretari che ci hanno preceduto. Fabio Mirko e Matteo hanno guidato la nostra organizzazione con la passione e la volontà di chi a questa organizzazione vuole bene. Ci sono stati dei momenti di scontro e di confronto, non lo nego, e momenti in cui le divergenze erano tante e profonde. Ma vivaddio la dialettica è il sale della democrazia! Continue reading

La Voce, scandalo a Rimini:”I Consiglieri Comunali attaccano le caccole sotto il banco del Consiglio!!!”

-RIMINI – I consiglieri comunali usano i banchi pagati della collettività come loro caccoliera personale. Con questa ferma e netta denuncia continuano le battaglie civili promosse dal giornale riminese La Voce di Romagna. Iniziate con il sostegno al progetto del Comune di Rimini “un po’ di cemento per un campetto da calcio e magari anche uno stadio”,  continuate poi con la denuncia dell’uso allegro e scriteriato, da parte del Presidente della Provincia di Rimini, delle carte di credito in dotazione e infine culminate con la scoperta che il Consigliere Comunale del PD Giorgetti Alessandro mangia come un bufalo. Da quest’ultimo scoop è partita un’indagine del SISDE che ha portato alla scoperta che l’attività godereccia  del consigliere Giorgetti consiste nel sdraiarsi su un triclinio, avvolto in una tunica damascata, e mangiare facendosi imboccare da due uscieri comunali. Continue reading