Monthly Archives: settembre 2008

Superga63 2 – Viserbella calcio 3

Siamo già primi. Poi quando inizieremo anche a giocare a pallone non ce ne sarà più per nessuno

Intollerance riminese, ovvero quant’è democratico il dibattito nella nostra Città

Riporto qui il commento per fare vedere come a Rimini il dibattito sia sempre trasparente, sereno, tollerante, libero, ben apprezzato, stimolato, eccetera:

Nome: dissidenti scriventi | E-mail: dissi@libero.it | IP: 82.91.122.71 | Data: 11 Settembre 2008

occhio che le scorie si eliminano e alla carim un altro giro non lo fanno mica

Da sottolineare che poi non sono mica tutti dei pataca come me che ci mettono anche la faccia: no, no un bel commento anonimo in stile mafioso è quello che ci vuole per dissuadere i critici. Aspetto con impazienza una testa di cavallo, telematica ovviamente, piazzata nel mio sito. Ah, per informazione, i miei gatti li potete anche sterminare. Certo mi dà fastidio che facciate fuori delle creature innocenti però è anche vero che se la vanno a cercare ‘sti maledetti: dormono tutto il giorno sopra la capotta della macchina e la riempiono di peli.

La cravatta al baghino

Leggo che Barack Obama ha detto che “il cambiamento rappresentato da Sarah Palin (che si è autodefinita “un pitbull col rossetto”)? E’ come mettere il rossetto a un maiale”". Da noi si potrebbe dire che è come mettere la cravatta al baghino, ma non credo che il significato sia il medesimo…..

Viserbella calcio: un po’ di orgoglio paesano

Gara d’esordio ieri per il Viserbella calcio: abbiamo perso 3 a 1 contro il Villaggio Primo Maggio. Qui la fotogallery

ESCLUSIVO: In anteprima il candidato del centrodestra a Presidente della Provincia

Nell’immagine in esclusiva per il nostro sito il probabile candidato del centrodestra alle prossime elezioni provinciali ritratto al lavoro nel suo studio. Interpellato dalla nostra redazione il diretto interessato non ha però rilasciato dichiarazioni

 

Stadio, il sindaco:”Per risparmiare faremo lo Stadio senza il campo”

-RIMINI- Riunione affollattissima l’altra sera per il primo appuntamento della road map prevista per l’approvazione, nei circoli, della proposta STADIO. Ben 15 persone hanno partecipato al dibattito alla presenza del sindaco, dell’assessore all’urbanistica Gamberini e di quello allo sport Turci. Unico accenno polemico all’inizio quando tre persone hanno gridato “Se la briscola la da cmanzè al nov, al nov la cminza!”. Dopo aver sedato la polemica a colpi di bossole e cartongesso, il segretario ha ringraziato la folla presente e ha ricordato che è partita la campagna SALVIAMO L’ITALIA, dimenticandosi però di accennare alla campagna parallela CHI SALVA L’ITALIA DA NOI? Visto il tema della serata l’augurio espresso dal segretario è stato quello di vedere la Rimini operosa di una volta, che prende la sua bella carriola e la sua cazzuola e cementifica un po’ di territorio libero. Continue reading