No comment

Bersani su La Repubblica di oggi: “Nè Craxi nè Berlinguer nel Pantheon del PD”. Perchè? Risposta:”La storia del Novecento è già molto saputa e molto conosciuta. Oltrepassarla è il problema, non rinverdirla o riconsiderarla; questi sono esercizi che vanno lasciati agli storici”. Io in camera ho questo poster, 70×100

berlinguer2gif.gif

Quindi, no comment!!!

3 Responses to No comment

  1. Sono tornata da Bologna con l’idea che una testa un voto sarà la risposta più forte nel PD, ciò chiama a responsabilità e trascina una nuova politica che certamente cambierà i modi e le forme della partecipazione.
    Non avevo dubbi sulla lettura, ma noi non abbiamo compagni di scuola, al massimo ci sono compagne di banco.

  2. Giovanni Benaglia

    Sono d’accordo con te Loretta: solo in questo modo riusciremo a dare un’anima a questo Partito Democratico. Altrimenti sarà solo una mano di vernice su un muro pericolante.

  3. Per me è una fase molto importante, sono ancora molto indeciso se aderire al Partito Democratico.
    I nostri dirigenti incominciano già a litigare su chi deve essere il Leader e quindi il prossimo candidato a Presidente del Consiglio (io punterei su Anna Finocchiaro).
    Si discute chi deve “entrare” nel Pantheon del nuovo Partito, Craxi no (e melo male) Berlinguer no (qui avrei da dire qualcosa) e così via. Quindi mi domando chi deve essere il nuovo punto di riferimento. Mi aspetterò varie proposte, dai nostri “cari ” dirigenti.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>